Tunisia

By on febbraio 18, 2012 — Comments Off

Tunisia Deserto – Sahara

Tunisia… Tunisia non è solo Djerba, hotel all inclusive, cavalcare un cammello per dieci dinari. La Tunisia è anche Chot el-Jerid, lago salato che un tempo era una baia del Mar Mediterraneo. Tunisia sonno i remoti borghi antichi nelle montagne a nord-ovest con fiumi e cascate. Tunisia sono infiniti uliveti. La Tunisia è quello storico-archeologico libro con alcuni edifici molto ben conservati, un deserto roccioso con le case berbere nel sottosuolo, e infine la parte orientale del deserto più grande del mondo, il Sahara. E proprio lì è il nostro obiettivo. Tra le dune di sabbia finissima, che nel’oasi di Ksar Ghilane sono di color rosso, attraverso le pendici meridionali del Lago Salato delle più belle dune bianche fino all’estremo sud di Borj el Khadra dove si incotrano gli confini della Libia, Algeria e Tunisia. Quando si trascorrere una settimana tra le dune senza alcun contatto con la civiltà , appena allora si inizia a capire cosa significa il Sahara.

Posted in: Rapporti dei viaggi

Comments are closed.